Vedi Messaggi | Scrivi Messaggio

Ci sono 2975 messaggi in 298 pagina/e

24/05/2010 21:54:33 Voto:
Santa Maria, donna del terzo giorno, strappaci dal volto il sudario del-la disperazione e arrotola per sempre, in un angolo, le bende del no-stro pec***o.
A dispetto della mancanza di lavoro, di case, di pane, confortaci col vino nuovo della gioia e con gli azzimi pasquali della solidarietà.
Donaci un po' di pace. Impediscici di intingere il boccone traditore nel piatto delle erbe amare. Liberaci dal bacio della vigliaccheria. Preser-vaci dall'egoismo.
E regalaci la speranza che, quando verrà il momento della sfida deci-siva, anche per noi come per Gesù, tu possa essere l'arbitra che, il ter-zo giorno, omologherà finalmente la nostra vittoria.

don tonino bello  IP:93.43.131.225 http://

23/05/2010 22:34:09 Voto:
Come ci ha insegnato don Tonino Bello,

la Vita è l'opposto della valigia:

se la lasci vuota . . . . . . . .diventa pesante;

se la riempi . . . . . . . . . . . . . . . . .diventa leggera.
....sempre lui......  IP:93.43.170.157 http://

23/05/2010 22:30:58 Voto:
Santa Maria, donna del sabato santo, raccontaci come, sul crepuscolo di quel giorno, ti sei preparata all'incontro col tuo figlio risorto. Quale tunica hai indossato sulle spalle? Quali sandali hai messo ai piedi per correre più veloce sull'erba? Come ti sei annodata sul capo i lunghi capelli di nazarena? Quali parole d'amore ti andavi ripassando segre-tamente, per dirgliele tutto d'un fiato non appena ti fosse apparso di-nanzi?
Madre dolcissima, prepara anche noi all'appuntamento con Lui. De-staci l'impazienza del suo domenicale ritorno. Adornaci di vesti nuzia-li. Per ingannare il tempo, mettiti accanto a noi e facciamo le prove dei canti.
Perché qui le ore non passano mai.
don tonino bello  IP:93.43.170.157 http://

23/05/2010 11:00:50 Voto:
" Maria Santissima , ballerina di Cristo e di Dio , insegnaci Tu i passi migliori e le melodie da ballare per Lui . Dacci Maria l'udito migliore per captarne le note sublimi e e la forza e il vigore per adattarci a quel suono. Ma ancor di più Maria , facci convinti che la porta che alfine si apre è un sipario che s'alza e ci immette alla Luce di Dio , sorgente d'Amore ." amen
D.M.Turoldo  IP:93.43.170.182 http://

23/05/2010 10:36:00 Voto:
Santa Maria, donna che ben conosci la danza, se ti imploriamo di star-ci vicino nell'ora della nostra morte corporale, è perché sappiamo che tu, la morte, l'hai sperimentata davvero.
Non tanto quella tua: quella l'hai «vissuta» per poco, poiché essa ha fermato le tue membra per pochi attimi appena, prima dell'ultimo leg-gerissimo slancio verso il cielo. Ma la morte assurda, violenta, di tuo figlio.
Ti supplichiamo: rinnova per noi, nell'attimo supremo, la tenerezza che usasti per Gesù, quando «da mezzogiorno fino alle tre del pome-riggio si fece gran buio su tutta la terra». In quelle ore tenebrose, di-sturbate solo dai rantoli del condannato, forse danzasti attorno alla croce i tuoi lamenti di madre, implorando il ritorno del sole.
Ebbene, donna dell'eclisse totale, ripeti la danza attorno alle croci dei tuoi figli. Se ci sei tu, la luce non tarderà a spuntare. E anche il patibo-lo più tragico fiorirà come un albero in primavera.

don tonino bello  IP:93.43.170.182 http://

21/05/2010 14:40:07 Voto:
Santa Maria, donna del popolo, oggi più che mai abbiamo bisogno di te. Viviamo tempi difficili, in cui allo spirito comunitario si sovrappo-ne la sindrome della setta. Agli ideali di più vaste solidarietà si sosti-tuisce l'istinto della fazione. Alle spinte universalizzanti della storia, fanno malinconico riscontro i sottomultipli del ghetto e della razza. Il partito prevarica sul bene pubblico; la lega sulla nazione; la chiesuola sulla Chiesa.
Dacci, ti preghiamo, una mano d'aiuto perché possiamo rafforzare la nostra declinante coscienza di popolo. Noi credenti, che per definizio-ne ci chiamiamo popolo di Dio, sentiamo di dover offrire una forte te-stimonianza di comunione, sulla quale il mondo possa cadenzare i suoi passi, Tu, «honorificentia populi nostri», rimanici accanto in que-sta difficile impresa. Non per nulla ti ripetiamo nel canto: «Mira il tuo popolo, o bella Signora».

don tonino bello  IP:93.43.140.229 http://

21/05/2010 08:45:57 Voto:
Quando gli facevano notare il rigore della sua vita,
[Francesco]rispondeva di essere stato dato come modello all'Ordine,
per incoraggiare come aquila i suoi piccoli al volo.
[...] E ben a ragione. Perché si guardi più ai fatti che alle parole dei superiori.
[...]Tuttavia si deve mettere in pratica ciò che essi dicono autorevolmente,
affinché la corrente d'acqua giunga alle aiuole,
anche se i canali rimangono aridi.
E di tanto in tanto si raccolga la rosa dalle spine,
in modo che il maggiore serva al minore.
Fonti Francescane, 759  IP:79.52.75.251 http://

20/05/2010 13:05:00 Voto:
Santa Maria, donna vera, icona del mondo femminile approdato fi-nalmente nella Terra Promessa, aiutaci a leggere la storia e a interpre-tare la vita, dopo tanto maschilismo imperante, con le ***egorie tenere e forti della femminilità.
In questo mondo così piatto, contrassegnato dall'intemperanza del ra-ziocinio sull'intuizione, del calcolo sulla creatività, del potere sulla te-nerezza, del vigore dei muscoli sulla morbida persuasione dello sguardo, tu sei l'immagine non solo della donna nuova, ma della nuo-va umanità preservata dai miraggi delle false liberazioni.
Aiutaci, almeno, a ringraziare Dio che, se per umanizzare la terra si serve dell'uomo senza molto riuscirci, per umanizzare l'uomo vuol servirsi della donna: nella certezza che stavolta non fallirà.
don tonino bello  IP:93.43.136.59 http://

19/05/2010 14:58:58 Voto:
Ci sono delle prediche che gli uomini d'oggi vogliono vedere con gli occhi e non ascoltare con le orecchie.

Il rispetto dell'altro...

Il riconoscimento della dignità di ogni essere umano...

Il rifiuto di ogni violenza...

L'impegno a favore di un mondo più giusto e più libero...

...i valori "genuinamente" cristiani

...riassumibili nella fede in Dio, nella speranza di un futuro migliore,

e soprattutto nella "carità" per i fratelli più poveri.

Perché,
se la fede ci fa essere credenti
e la speranza ci fa essere credibili,
è solo la carità che ci fa essere creduti.

[TONINO BELLO,Scrivo a voi...Lettere di un Vescovo ai ***echisti, 1992]
lena  IP:79.52.75.251 http://

19/05/2010 14:48:29 Voto:
Santa Maria, serva del mondo, che subito dopo esserti dichiarata an-cella di Dio sei corsa a farti ancella di Elisabetta, conferisci ai nostri passi la fretta premurosa con cui tu raggiungesti la città di Giuda, simbolo di quel mondo di fronte al quale la Chiesa è chiamata a cin-gersi il grembiule. Restituisci cadenze di gratuità al nostro servizio così spesso contaminato dalle scorie dell'asservimento. E fa' che le ombre del potere non si allunghino mai sui nostri offertori.
Tu che hai sperimentato le tribolazioni dei poveri, aiutaci a mettere a loro disposizione la nostra vita, con i gesti discreti del silenzio e non con gli spot pubblicitari del protagonismo. Rendici consapevoli che, sotto le mentite spoglie degli affati***i e degli oppressi, si nasconde il Re. Apri il nostro cuore alle sofferenze dei fratelli. E perché possiamo essere pronti a intuirne le necessità, donaci occhi gonfi di tenerezza e di speranza.
Gli occhi che avesti tu, quel giorno. A Cana di Galilea.
don tonino bello  IP:93.43.131.153 http://

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298

Developed by: ASPJar.com