Vedi Messaggi | Scrivi Messaggio

Ci sono 2975 messaggi in 298 pagina/e

20/11/2009 08:47:09 Voto:
La sapienza non entra in un'anima che opera il male
nè abita in un corpo schiavo del pec***o.

[Dal libro della SAPIENZA]
...analizzando le nostre azioni!  IP:79.55.0.112 http://

19/11/2009 11:14:55 Voto:
La sapienza è uno spirito amico degli uomini,
ma non lascerà impunito chi insulta con le labbra,
perchè Dio è testimone dei suoi sentimenti
e osservatore verace del suo cuore
e ascolta le parole della sua bocca.

[Dal libro della SAPIENZA]
...fa bene tornare alla Parola di Dio!  IP:79.55.0.112 http://

19/11/2009 08:16:39 Voto:
L’umiltà è il miglior modo per amare Dio. E’ il nostro orgoglio ad impedirci di diventare santi. L’orgoglio è il filo che Tiene unito il rosario di tutti i vizi; l’umiltà è il filo che tiene unito il rosario di tutte le virtù. (Santo Curato D'Ars)
.....mi piace.....  IP:93.43.170.98 http://

19/11/2009 08:06:42 Voto:
L'eucarestia non sopporta la sedentarietà.Ci sollecita all'azione.Ad investire,in gestualità dinamiche e missionarie il fuoco che abbiamo ricevuto.(don Tonino Bello)
carmela  IP:93.43.170.98 http://

18/11/2009 14:46:32 Voto:
Ciao mondo di..."pacebenemondo"!

Voglio condividere con voi quanto oggi sia una luminosissima giornata!
I doni di Dio sono sempre una accecante luce capace di penetrare anche le...nebbie più fitte!
E i doni si realizzano nel concreto solo attraverso la "concretezza" che è in ognuno di noi!
Grazie a "te" che...scomodato da me
...e sostenuto dal tuo instancabile servizio
...hai consegnato un grande dono di Dio
...in una logica terrena in cui ce n'era veramente tantissimo bisogno!
Lode e gloria a Te, Signore Gesù
e...alla fine si dice...Pace e Bene, mondo!!!
...una "ofs"  IP:79.55.0.112 http://

18/11/2009 12:00:50 Voto:
Grazie di vero cuore per il graditissimo messaggio, lo porterò domani in fraternità. Auguri anche a te cara sorella e che l'esempio di S. Elisabetta ci stimoli sempre più ad imitarLa, concretamente, nell'amore verso Dio ed il prossimo.
tra donne francescane  IP:93.43.172.11 http://

17/11/2009 12:29:00 Voto:
<<Elisabetta è stata...
una "Marta infaticabile" che si è dedi***a completamente al servizio dei derelitti e dei poveri e...
una "Maria ardente" tutta assorta nella preghiera e nella contemplazione>>.
lena  IP:79.55.0.112 http://

17/11/2009 12:25:32 Voto:
<<Oltre alle opere di vita attiva, affermo davanti a Dio che raramente ho visto una donna più dedi***a alla contemplazione; mentre usciva dall'intimità della preghiera, uomini e donne di vita religiosa più volte videro il suo viso mirabilmente luminoso di raggi simili a quelli del sole uscire dai suoi occhi>>.
[dalla Lettera a Gregorio IX, 1932]
Corrado di Marburg, guida spirituale di Elisabetta d'Ungheri  IP:79.55.0.112 http://

17/11/2009 09:06:45 Voto:
Prima della morte ne ascoltai la confessione e le domandai cosa si dovesse fare dei suoi averi e delle suppellettili. Mi rispose che quanto sembrava sua proprietà era tutto dei poveri e mi pregò di distribuire loro ogni cosa,eccetto una tunica di nessun valore di cui era rivestita,e nella quale volle essere seppellita. Fatto questo,ricevette il Corpo del Signore.Poi, fino a sera,spesso ritornava su tutte le cose belle che aveva sentito nella predicazione.Infine raccomandò a Dio,con grandissima devozione,tutti coloro che stavano d'intorno,e spirò come addormentandosi dolcemente.(Corrado di Marburgo,direttore spirituale di Santa Elisabetta)
AUGURI GRANDE FAMIGLIA FRANCESCANA
carmela  IP:93.43.146.21 http://

17/11/2009 08:30:51 Voto:
Una vecchietta serena, sul letto d’ospedale,
parlava con il parroco che era venuto a visitarla.
“Il Signore mi ha donato una vita bellissima.
Sono pronta a partire”.
“Lo so” mormorò il parroco.
“C’è una cosa che desidero.
Quando mi seppelliranno voglio avere un cucchiaino in mano”.
“Un cucchiaino?”. Il buon parroco si mostrò autenticamente sorpreso.
“Perché vuoi essere sepolta con un cucchiaino in mano?”.
“Mi è sempre piaciuto partecipare ai pranzi e alla cene delle feste in parrocchia.
Quando arrivavo al mio posto guardavo subito se c’era il cucchiaino vicino al piatto.
Sa che cosa voleva dire? Che alla fine sarebbero arrivati il dolce o il gelato”.
“E allora?”.
“Significava che il meglio arrivava alla fine!
E proprio questo che voglio dire al mio funerale.
Quando passeranno vicino alla mia bara si chiederanno:
“Perché quel cucchiaino?”.
Voglio che lei risponda che io ho il cucchiaino perché sta arrivando il meglio!”.
.....mi piace.....  IP:93.43.146.21 http://

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298

Developed by: ASPJar.com