Vedi Messaggi | Scrivi Messaggio

Ci sono 2975 messaggi in 298 pagina/e

02/11/2009 08:07:04 Voto:
"Nelle grandi scelte della vita,
non scelgo in quanto sono matematicamente certo e profeta sul mio avvenire,
bensì perché credo di essere nelle mani di Dio
e posso giocarmi con gusto e tranquillità".

[CARLO MARIA MARTINI]
lena  IP:79.55.1.93 http://

01/11/2009 18:13:33 Voto:
Chi salirà il monte del Signore, chi starà nel suo luogo santo?
Chi ha mani innocenti e cuore puro, chi non pronunzia menzogna.
Otterrà benedizione dal Signore, giustizia da Dio sua salvezza.

Sal 24,3-5

nella gioia degli angeli e dei santi, in unione di preghiera con la Chiesa orante di tutto il mondo,

a tutti una felice festa di Ognissanti.

Che la speranza animi sempre il nostro cuore, sul cammino della santità che conduce al Padre!



AUGURI!  IP:93.43.174.171 http://

01/11/2009 14:27:56 Voto:
L'amore disse all'amicizia:"Perchè esisti tu se ci sono già io?". L'amicizia rispose:"Per portare un sorriso dove tu hai lasciato una lacrima". VIVA L'AMICIZIA ESPRESSIONE DELLA SANTITA'. AUGURIIIIIIIIIIIIII
emanuele fiorella  IP:93.43.174.171 http://

31/10/2009 15:28:05 Voto:
Dopo quasi una settimana senza corrente, e quindi usando la luce delle lampade a olio, oggi, finalmente
la corrente è tornata e quindi, grazie alla gentilezza dei frati mi sono potuto collegare e vedere la posta.

Tieni conto che ci si puà collegare solo di giorno e per poco tempo per cui lo farò una/due volte la settimana

Oggi è il primo giorno che non piove, ma le strade sono ugualmente pessime. Abbiamo iniziato a lavorare a
Mbothong e alla Comunità dell'Arca ed abbiamo incontrato la fraternità OFS locale. L'incontro con la Gifra
è saltato per la pioggia torrenziale che c'era quel giorno

Non posso mandare foto perchè il collegamento è molto lento e bloccherebbe tutto

Saluti a tutti

Attilio e Rosa

PS: Noi stiamo bene, la gente è molto cordiale e tutto sembra procedere al meglio, basta non scoraggiarsi se
non c'è luce, se i computer non vanno se... non c'è quasi nulla di quello che siamo abituati ad avere






carmela  IP:93.43.174.171 http://

31/10/2009 14:41:46 Voto:
"Avevo capito che rinunciare a se stessi, non amarsi è come sbagliare
a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri."

fabio volo
rosanna  IP:93.151.64.223 http://

31/10/2009 08:28:08 Voto:
"Dio mio, purificami da queste scorie in cui naviga l’ anima mia, fammi più coerente, più costante. Annulla queste misture nauseanti di cui sono composto, perché ti piaccia in tutto, o mio Dio". (Don Tonino Bello)
carmela  IP:93.43.174.171 http://

31/10/2009 08:16:51 Voto:
Una volta un cardellino fu ferito ad un'ala da un cacciatore.
Per qualche tempo riuscì a sopravvivere
con quello che trovava per terra.
Poi, terribile e gelido, arrivo l'inverno.
Un freddo mattino, cercando qualcosa da mettere nel becco,
il cardellino si posò su uno spaventapasseri.
Era uno spaventapasseri molto distinto,
grande amico di gazze, cornacchie e volatili vari.
Aveva il corpo di paglia infagottato in un vecchio abito da cerimonia;
la testa era una grossa zucca arancione;
i denti erano fatti con granelli di mais;
per naso aveva una carota e due noci per occhi.
"Che ti capita, cardellino?"
Chiese lo spaventapasseri, gentile come sempre.
"Va male, sospirò il cardellino.
Il freddo mi sta uccidendo e non ho un rifugio.
Per non parlare del cibo.
Penso che non rivedrò la primavera".
"Non avere paura. Rifugiati qui sotto la giacca.
La mia paglia è asciutta e calda".
Così il cardellino trovò una casa nel cuore
di paglia dello spaventapasseri.
Restava il problema del cibo.
Era sempre più difficile per il cardellino trovare bacche o semi.
Un giorno in cui tutto rabbrividiva sotto il velo gelido della brina,
lo spaventapasseri disse dolcemente al cardellino:
"Cardellino, mangia i miei denti:
sono ottimi granelli di mais".
"Ma tu resterai senza bocca!".
"Sembrerò molto più saggio".
Lo spaventapasseri rimase senza bocca,
ma era contento che il suo piccolo amico vivesse.
E gli sorrideva con gli occhi di noce.
Dopo qualche giorno fu la volta del naso di carota.
"Mangialo. E' ricco di vitamine",
diceva lo spaventapasseri al cardellino.
Toccò poi alle noci che servivano da occhi.
"Mi basteranno i tuoi racconti", diceva lui.
Infine lo spaventapasseri offrì
al cardellino la zucca che gli faceva da testa.
Quando arrivò la primavera,
lo spaventapasseri non c'era più.
Ma il cardellino era vivo e spiccò il volo nel cielo azzurro.

"Prendete e mangiatene tutti; questo è il mio corpo... "
(Matteo 26,26)
.....mi piace.....  IP:93.43.174.171 http://

29/10/2009 16:26:24 Voto:
Del Signore è la terra e quanto contiene:il mondo,con i suoi abitanti.E' lui che l'ha fondato sui mari e sui fiumi l'ha stabilito.
carmela  IP:93.43.149.71 http://

28/10/2009 08:55:46 Voto:
Dice Pascal:" Cos'è l'uomo nella natura? Un nulla a confronto dell'infinito, un tutto a confronto del nulla,un centro a metà del tutto e del nulla:completamente incapace di comprender gli estremi:La fine delle cose e il loro principio son per lui nascosti in un segreto impenetrabile:non riesce a vedere il nulla dal quale egli è estratto nè l'infinito verso il quale è succhiato.
carmela  IP:93.43.128.221 http://

27/10/2009 09:44:55 Voto:

Il bacio mattutino di Dio risveglia alla vita e ridona all’anima i sogni che sembravano persi. Accorda la forza per il cammino del nuovo giorno e il coraggio della lotta, il desiderio dell’amore e della poesia. Usa mille colori e sfumature per tinteg...giare di felicità il cielo interiore e invia eserciti di angeli cantori per allietare il cuore e lo spirito.
annalisa Koeple  IP:93.43.128.221 http://

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298

Developed by: ASPJar.com